Chioggia, Sottomarina e Isola Verde: bandiera blu anche per il 2019
3 Maggio 2019
Nautica, XV raduno de I Venturieri con le barche tipiche
20 Maggio 2019

Festival della comunicazione a Chioggia 17 maggio -2 giugno

Un evento socio/culturale organizzato dalla Diocesi di Chioggia, attraverso la Fondazione “Santi Felice e Fortunato”, col patrocinio della Città di Chioggia, in collaborazione con l’Ufficio Nazionale Comunicazioni Sociali della C.E.I. (Conferenza Episcopale Italiana), e le Congregazioni dei Paolini e delle Paoline, che gestiscono importanti iniziative
editoriali tra cui i periodici: Famiglia Cristiana, Jesus, il Giornalino, Credere, Vivere, BenEssere, le Edizioni San Paolo e Paoline, il Festival Biblico, ecc.
Ogni anno dal 2006 viene scelta una città e diocesi diversa. Negli anni precedenti sono state protagoniste le diocesi di Salerno, Bari, Brescia, Alba, Caserta, Padova, Caltanissetta, Avezzano, Lodi, Cosenza, Arezzo, Cesena, Oristano. Per il Festival della Comunicazione 2019 è stata scelta la nostra città di Chioggia.
Dopo il tema dello scorso anno sulle “Fake news”, per questa 14^ edizione si è scelto di approfondire quello de “Le belle notizie – dal virtuale al reale”. Un tentativo per riflettere sull’importanza sempre più necessaria di dedicare maggior spazio, in tutti gli ambiti della comunicazione, ai fatti e alle esperienze positive della nostra società.
Una scelta maturata anche in considerazione dell’imperversare di una attenzione eccessiva e smodata per le storie di cronaca nera o comunque poco edificanti. Storie che in tessuti più deboli possono creare una assuefazione, quando non addirittura imitazione o comunque pessimismo e sfiducia. Siamo invece convinti che ci sia ancora tanto del
buono intorno a noi e che il grave torto sia quello di non apprezzarlo a sufficienza, evitando di farlo conoscere a dovere e pubblicizzarlo. Soprattutto perché allo stato attuale il buono non “fa notizia”. In queste giornate vengono ospitati personaggi e realtà in grado di testimoniare con la propria vita o con la propria attività tutto il bello che c’è attorno a noi e di approfondire le problematiche della comunicazione anche alla luce delle novità che ci prospetta il mondo attuale. Nello stesso tempo proponiamo un consistente programma di animazione pastorale e culturale con particolare attenzione alle vie della conoscenza, della bellezza, dei linguaggi, della solidarietà e della aggregazione, mettendo in evidenza anche delle eccellenze nate nella nostra realtà.

Questo il programma:

Chioggia-Festival-PROGRAMMA-def-1